Le vostre domande sul mal di testa: i bambini e il sonno

L’emicrania legata al riposo notturno e il mal di testa nei bambini. Uno spazio per rispondere alle vostre domande su mal di testa, cefalea, emicrania e soddisfare anche le vostre curiosità.

Spesso la mattina mi sveglio con il mal di testa e dolore al collo, credo che sia "colpa" del cuscino. Mi può consigliare un cuscino adatto per me che soffro di emicrania?

Non esiste un cuscino adatto, ognuno dorme in una propria posizione. Sicuramente eviterei cuscini troppo alti che portano ad una corretta posizione della colonna cervicale. Forse però il dolore al collo e il mal di testa al mattino non sono necessariamente correlati al cuscino, ma magari legati al fatto che si serrino i denti la notte, o si digrignino o all’inizio di un attacco di emicrania che spesso compare nelle prime ore del mattino.

 

Ho un bimbo di tre anni e a volte mi dice che gli fa male la testa e si tocca la fronte; da cosa potrebbe essere causato? Cosa posso fare?

Osservare quando si presenta (orario, correlazione con giorni scolastici, o giorni di attività sportiva), vedere se ci sono altri sintomi associati (febbre, nausea, vomito, fastidio alle luci o rumori, pallore del viso, etc..), e valutare anche la vista o correlazione con alcuni tipi di alimenti. Nel periodo invernale potrebbe essere legato al freddo.

Appuntare tutte queste info su un diario può essere utile allo specialista in Cefalee per formulare una corretta diagnosi.

 

Inviate le vostre domande compilando il modulo di contatto in fondo alle pagine del sito; vi risponderò attraverso questa rubrica.